>> Il GAL
>> I progetti realizzati
>> Programmazione
     2007-2013
Leader Plus
Sezioni correlate:

L'iniziativa "LEADER", acronimo per "Liaisons Entre Actions de Developpement de l'Economie Rurale", è una iniziativa comunitaria Europea. Essa prevede che gli stati membri promuovano una programmazione "dal basso" di azioni finalizzate a incentivare lo sviluppo delle zone rurali, caratterizzate da bassa densità di popolazione e minore diffusione dei servizi alla stessa, avvalendosi del cofinanziamento dell'Unione Europea. Gli strumenti della politica europea di coesione sono i fondi strutturali. In particolare LEADER è finanziato dal fondo strutturale FEOGA (sezione Orientamento), la cui missione è:
  • affermare il nesso polifunzionale fra agricoltura e territorio
  • agevolare la permanenza della popolazione nelle campagne;
  • potenziare e sostenere la competitività dell'agricoltura in quanto attività centrale delle zone rurali;
  • garantire la diversificazione delle attività nelle zone rurali;
  • preservare e migliorare l'ambiente, il paesaggio e il patrimonio.
In ambito locale, l'iniziativa Leader Plus si sviluppa attraverso la redazione e l'attuazione di Piani di Sviluppo Locale (PSL), a cura di Gruppi di Azione Locale (GAL). I GAL sono costituiti da soggetti pubblici e privati, rappresentativi della realtà istituzionale, sociale ed economica locale (enti locali, categorie, sindacati, associazioni non economiche, ecc.), e assumono la personalità giuridica che a loro avviso, tra quelle previste dall'ordinamento civilistico, appare più consona alle attività da sviluppare.

Come viene letto Leader Plus dal GAL Oglio Po?

Leader + viene letto come lo strumento in grado di ridare vitalità al territorio nel suo insieme partendo da tale realtà. Obiettivo del progetto Leader + è leggere l'ambiente in chiave di sviluppo sostenibile, incrementando il valore ambientale dell'area e diffondendo il concetto di valore ambientale e sviluppo sostenibile sia all'interno dell'area interessata dall'attuazione del programma, sia verso le aree esterne, grazie al flusso di comunicazione e di utenze attivato. Uno degli strumenti scelti per sostenere il valore dell'ambiente è il TURISMO, creando un prodotto turistico innovativo, mettendo a sistema tutte le risorse esistenti nella zona, a vario livello di definizione, caratterizzate da aspetti culturali e ambientali di alto valore. L'iniziativa Leader + rappresenta quindi lo strumento mirato per costruire il sistema stesso, attraverso una serie di interventi che non puntano alle strutture, ma piuttosto al coinvolgimento delle persone, in quanto operatori di progetto. Leader si configura come il momento di coordinamento di tutte le iniziative, ambientali e culturali anche già in atto, omogenee al progetto e quindi anche come una vera e propria agenzia di promozione del complesso territoriale. Il tema catalizzatore emerso dal confronto territoriale è la "valorizzazione delle risorse ambientali e culturali" con implicazioni turistiche e marginalmente agricole.

Chi ne può benificiare e come?

I potenziali beneficiari sono:
  • Imprese, singole o associate, del settore agricolo
  • Piccole e medie imprese industriali, artigiane, del turismo, del commercio, dei servizi, anche in forma associata
  • Enti e organismi pubblici ONLUS e enti non profit

Per poter accedere ai contributi occorre rivolgersi al GAL competente per il territorio su cui si intende realizzare l'investimento per ottenere informazioni e partecipare alla selezione che lo stesso attua attraverso i propri bandi.
>> Informazioni
>> In Rilievo
  E-Democracy  
  OglioPo  
  Appeg  
Copyright 2017 GAL Oglio Po - Terre d'Acqua | Disclaimer
    
Società certificata per progettazione e l’erogazione di attività formative ed informative


Fondo Europeo Agricolo per lo Sviluppo Rurale: l'Europa investe nelle zone rurali
PSR 2007-2013 Direzione Generale Agricola